Sulla punta della Campanella, a un passo dai Faraglioni…

Un luogo magico della Costiera Sorrentina, Massalubrense, dove la mia famiglia ha casa, dove ho trascorso le estati della mia infanzia, a piedi scalzi sul cemento del nostro giardino o sulla corteccia dell’ulivo che si arrampica fin sopra al tetto. Il luogo che più sento vicino lontano da Napoli, il mare che mi ha bagnato per primo, trasportato dal vecchio gozzo giallo e blu che borbottando si incuneava fra le baie di questo posto che non si può dimenticare.  Qui ho avuto la fortuna di presentare #magaridomaniresto, insieme a tanti amici. Grazie a Sonia Bernardo che mi ha voluto, all’amministrazione comunale, a Simona per le foto, e all’amico Francesco Pinto, che non manca mai.




Leave a Reply

20150529_193426
A Tarquinia, terra etrusca!
Si puo’ rinascere a 77 anni  E a voi cosa o chi da’ La ... - Diario di Adamo - VanityFair.it
Una bella recensione di Vanity Fair su “La tentazione di essere felici”
Marone-page-004
Sui quotidiani del nord est L’Arena e BresciaOggi abbiamo parlato de “La tentazione di essere felici”
16587101_557973594372930_3498948529858319818_o
A Verona è stata avvistata una piccola femmena del sud