Tre giorni in Toscana

Viareggio, Massa, La Spezia e Marina di Carrara. Nella bella Viareggio ho conosciuto la libreria Lettera22, la sorridente Elena e i suoi amici, che mi hanno fatto fare un’abbuffata di pesce. A Massa ho alloggiato in un B&B molto caratteristico, ma ho dovuto fare una strage di zanzare prima di addormentarmi. A La Spezia ho incontrato una vecchia/nuova amica e una libraia simpatica, mentre a Marina, be’, a Marina ho ritrovato Caterina, della libreria Nuova Avventura, che l’anno scorso mi aveva portato a cena in una casa bellissima di Carrara e stavolta mi ha fatto alloggiare in un albergo sulla foce del Fiume Magra (dove ho mangiato una squisita frittura di calamari), mentre la sera mi ha portato al mare per parlare de #latristezzahailsonnoleggero davanti a tanta gente e ai suoi amici molto simpatici.

Ha una bella vita Caterina, e sono contento di farne parte per un po’, una volta l’anno.

This slideshow requires JavaScript.

 




Leave a Reply

12376647_424038671099757_2712405648964558081_n
Un sabato mattina al Vomero, dietro casa mia, nel mitico Teatro Diana
16711532_559474700889486_7047663646590977269_n
Le foto della presentazione alla Feltrinelli di Salerno
img_0131
A Madrid per promuovere La tentacion de ser felices
IMG-20150129-WA0003
Alla Feltrinelli di Napoli per parlare de “La tentazione di essere felici”