Tre giorni in Toscana

Viareggio, Massa, La Spezia e Marina di Carrara. Nella bella Viareggio ho conosciuto la libreria Lettera22, la sorridente Elena e i suoi amici, che mi hanno fatto fare un’abbuffata di pesce. A Massa ho alloggiato in un B&B molto caratteristico, ma ho dovuto fare una strage di zanzare prima di addormentarmi. A La Spezia ho incontrato una vecchia/nuova amica e una libraia simpatica, mentre a Marina, be’, a Marina ho ritrovato Caterina, della libreria Nuova Avventura, che l’anno scorso mi aveva portato a cena in una casa bellissima di Carrara e stavolta mi ha fatto alloggiare in un albergo sulla foce del Fiume Magra (dove ho mangiato una squisita frittura di calamari), mentre la sera mi ha portato al mare per parlare de #latristezzahailsonnoleggero davanti a tanta gente e ai suoi amici molto simpatici.

Ha una bella vita Caterina, e sono contento di farne parte per un po’, una volta l’anno.

This slideshow requires JavaScript.

 




Leave a Reply

11156215_10206583616339433_3567290228631367643_n
Alla libreria Pacifico di Caserta
CmPB2DWWQAEb2sS
Al Caffeina 2016
10311119_10205873579792621_446122873340011971_n
Al Festival “Il Luogo della Lingua” di Capua, con Luigi Romolo Carrino e Diego De Silva
16807604_10155052535189185_3663334717691331543_n
Alla Feltrinelli di Caserta