Luciana Littizzetto consiglia “La tristezza ha il sonno leggero”!

Grazie a Luciana Littizzetto, che sul suo blog e sui social ha consigliato con queste parole “La tristezza ha il sonno leggero”:

Non rimane che non smettere di sperare...   Cicapui

Non conoscevo Lorenzo Marone e soprattutto non avevo letto il suo primo libro: “La tentazione di essere felici”, che pare abbia dominato le classifiche per settimane, tanto che adesso Gianni Amelio ne ha fatto pure un film.

Ma si sa… io vivo in questo mondo, ma risiedo in un altro parallelo, per cui è inutile farsi domande e soprattutto pretendere risposte. Questo romanzo invece mi ha attirato fin dal titolo. La Tristezza ha il sonno leggero. A volte va così. Titoli e copertine muovono chissà quali misteriose curiosità. Sono come le sirene di Ulisse, ammaliatrici. E poi la curiosità si è fatta lettura e da lì non mi sono più schiodata. Perché questo è un libro che si fa leggere con dolcezza e profondità, perché Erri Gargiulo, il protagonista, è un uomo imperfetto come lo siamo noi.

Un 40 enne non bellissimo, un po’ impedito, ironico e ancora in cerca di un sé che tarda a definirsi. Tempo un paio di pagine e ti innamori subito di Gargiulo e pure della sua gastrite, del suo modo bislacco di ricacciare dentro le emozioni, del suo essere indeciso su tutto.

E ti riconosci. Perché in questo marasma che sono le nostre vite, le vite di tutti nessuno escluso, non rimane altra scelta che stare. E da lì, in mezzo alla confusione che ci travolge, non smettere di sperare.

Come dice lui: “Alla fine ho capito che non è vero che la speranza non si tramuta mai in realtà. È una questione di numeri: più desideri hai, maggiore è la possibilità di fare centro”.

Vai al blog di Luciana




Leave a Reply

13006659_429987910504833_6944116765295945359_n
La copertina francese de La tentazione di essere felici, che uscirà oltralpe a settembre per Belfond
1617257_545765808894763_1676607218689904643_o
Alla libreria Mondadori di Torre del Greco
Le recensioni di Chiara  The Most Beautiful Sentence and so on
Una nuova, piccola, recensione di “Daria”
145442842-25183ea6-dcca-4189-8916-32759949921a
La mia intervista su La Repubblica